amarilloart gallery1
amarilloart gallery2
amarilloart gallery3
amarilloart gallery4

arte_dicembreReggio Emilia, dal 17 al 23 dicembre 2011
L’iconografia della mano e del piede nell’arte contemporanea

Artisti molto diversi per formazione, percorso e tecnica espressiva si confrontano sull’affascinante tema della mano e del piede, interpretandolo secondo la propria sensibilità. La mostra, dopo essere stata presentata a Milano il 26 novembre, giunge a Reggio Emilia presso gli spazi di Amarillo Art Gallery, curata da Mario Alvar-ez.

Amarillo Art Gallery presenta la mostra collettiva:
“L’iconografia della mano e del piede nell’arte contemporanea”

Presentazione - preview
Milano, sabato 26 novembre 2011

dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 18
Hotel NHow - via Tortona 35

Inaugurazione
Reggio Emilia, sabato 17 dicembre alle ore 18,30

Amarillo Art Gallery - direzionale “Il Castello” via Luigi Sani 9/a.

Sotto, le foto dell’inaugurazione di sabato 17 dicembre a Reggio Emilia.iconografia mano e piede


iconografia mano e piede


iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

iconografia mano e piede

 

Artisti molto diversi per formazione, percorso e tecnica espressiva si confrontano sull’affascinante tema della mano e del piede, interpretandolo secondo la propria sensibilità.
La mostra, dopo essere stata presentata a Milano all’Hotel NHow di via Tortona, in occasione del Congresso Medico ISPLAD, giugne a Reggio Emilia, rivisitata per l’allestimento presso gli spazi di Amarillo Art, a cura di Mario Alvar-ez. Si ringrazia Donatella Baruzzi per la genesi di questa mostra.
In esposizione le opere di:
Mario Alvar-ez, Clara Bartolini, Donatella Baruzzi, Candice Bonaparte, Giulio Calegari, Elisabetta Casamassima, Loriana Castano, Esse Erre, Nicla Ferrari, Barbara Giavelli, Ruggero Maggi, Pier Antonio Manca, Federica Pigmei, Tiziana Priori, Beatrice Riva, Grazia Savelli, Micaela Tornaghi, Susanna Vallebona, Monika Wolf, Michele Zironi.

Informazioni
Preview: Milano, sabato 26 novembre 2011 - ore 10/12 e 15/18
Inaugurazione: Reggio Emilia, sabato 17 dicembre alle ore 18,30

Durata della mostra: dal 17 al 23 dicembre 2011
Orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 - sabato dalle 15 alle 19


collettiva17dic_amarilloart

 

Sotto, alcune immagini della presentazione a Milano di sabato 26 novembre 2011
amarilloart_milano

amarilloart_milano

amarilloart_milano

amarilloart_milano

amarilloart_milano

AmarilloArt

AmarilloArt è un’associazione, un laboratorio culturale, che promuove l’arte e la creatività in tutte le sue forme.
Oltre alle attività e alle iniziative artistiche organizzate da AmarilloArt Gallery, si occupa della diffusione e dell’approfondimento di notizie culturali con AmarilloArt Magazine, della promozione di iniziative legate al libro e alla letteratura con AmarilloArt Letteratura e di tante altre attività, che troverete in parte documentate in questo sito.  [Condizioni d’uso e Privacy]  [Cookie Policy]

 

 

Contatti

 
Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
+39 05221601249

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.